Cambio spazzole tergicristallo

Sostituzione spazzole tergicristallo: i nostri consigli utili per i tuoi clienti!

Tempo di lettura: 3 minuti

Procedere ad una regolare sostituzione delle spazzole tergicristallo è fondamentale per garantire la massima visibilità in auto. La maggior parte degli automobilisti tende ad ignorare l’importanza dei tergicristalli nonostante rappresentino uno dei dispositivi di sicurezza più importanti sulle automobili.

Il tergicristallo è composto da 3 parti: braccio, lama e telaio. Generalmente queste ultime due vengono definite con il termine di “spazzola” e la loro azione sul parabrezza e il lunotto posteriore consente di guidare anche in condizioni meteorologiche avverse, come pioggia, neve o grandine. 

Non cambiare tergicristalli ormai usurati, è estremamente rischioso: durante una pioggia improvvisa potremmo avere una visibilità troppo ridotta, aumentando il rischio di non vedere ostacoli o di non poter interpretare correttamente le distanze, mettendo a rischio la sicurezza di chi guida e dei passeggeri.

Quando procedere alla sostituzione dei tergicristalli 

Se le spazzole dell’auto fanno rumore oppure lasciano delle tracce sul parabrezza anche se è passato meno di un anno dalla loro sostituzione, sono molto probabilmente usurate, ed è quindi il momento di cambiarle.

Cambiare i tergicristalli non significa limitarsi a quelli anteriori, ma pensare anche a quelli posteriori: proprio come per i tergicristalli anteriori, anche la spazzola posteriore si degrada per effetto della temperatura e dei raggi UV.

Come allungare la vita alle spazzole tergicristalli?

  • Mantenere pulite le spazzole tergicristalli: pulire la spazzola con un panno imbevuto con il liquido lavavetri. In questo modo rimuoverai i detriti che accumulandosi potrebbero danneggiarla.
  • Parabrezza ghiacciato? Non usare i tergicristalli! Il ghiaccio presente sul parabrezza potrebbe danneggiare la gomma di cui sono composte le spazzole; evita di azionarle prima di avere asportato completamente il ghiaccio dal parabrezza.
  • Usa un detergente specifico per la pulizia del parabrezza. Un parabrezza pulito e privo di residui agevola il perfetto scorrimento delle spazzole riducendo la loro usura.
  • Pulizia regolare dei profili di gomma: con uno straccio o un pezzo d’ovatta imbevuto di un detergente sgrassante, pulisci la lama di gomma da entrambi i lati.

Le spazzole tergicristallo Datacol su misura per te!

Spazzole tergicristallo NEW FLAT: ottima applicabilità e resistenza per l’auto

Le spazzole tergicristallo NEW FLAT ANTERIORI sono spazzole di ultima generazione, ideali per ogni tipo di autovettura, anche quelle dotate di spazzole tradizionali in origine. Sono estremamente versatili, grazie alla copertura completa del parco circolante, con lunghezze dalla 330 mm alla 800 mm. Inoltre il set adattatori da 12 pezzi ne garantisce una delle più ampie applicabilità del mercato.
Scopri anche le nuove spazzole di ultima generazione NEW FLAT POSTERIORI che grazie alla sua applicabilità universale garantiscono un’ottima copertura.

D-TRUCK PROFESSIONAL: le spazzole tergicristallo dedicate al mondo truck

La pioggia è uno degli elementi più insidiosi anche e soprattutto per chi lavora su strada. Occuparsi della manutenzione dei tergicristalli anche su truck è, per questo, essenziale. Le spazzole tergicristallo D-TRUCK PROFESSIONAL hanno uno speciale archetto metallico,  progettato per una lunga durata.
Le spazzole sono realizzate con una speciale gomma rivestita in polvere di grafite, per questo sono estremamente resistenti alle basse (fino a  -30°C ) ed alle alte temperature (fino a 56°C).
Con solo 13 modelli, il 95% di tutti i veicoli industriali è coperto dalla gamma di spazzole tergicristallo D-TRUCK DATACOL.

Refill: la scelta ECO!

E se, invece, le spazzole sono perfette, ma la gomma de tergicristallo no? Scegli il Refill!
Ideale per autovetture, veicoli commerciali e industriali, il REFILL GLASSBLADE ha un sistema a clic di nuova generazione, che consente di sostituire con estrema facilità il gommino dei tergicristalli.

sostituzione tergicristalli

Articoli recenti: